Salvò 669 Bambini durante l’Olocausto..Non Sa che Sono Tutti Seduti per Fargli una Sorpresa! (VIDEO EMOZIONANTE)

Visto 641.045 volte

Presentatrice: “[…] tutte le lettere…. Ma qui, dietro questo foglio, c’è la lista di tutti i bambini. Qui c’è Vera Diamant, ora Vera Gissing (cognome da sposata, ndt), abbiamo trovato il suo nome nella lista, ed è qui con noi stasera.
Salve Vera, ti farà piacere sapere che sei seduta accanto a Nicholas Winton.”

Vera Gissing [a Winton]: “Ciao…”

Vera Gissing [racconta]: “È stato semplicemente meraviglioso, così profondamente toccante.”

Vera Gissing [a Winton]: “Grazie… grazie…”

Presentatrice: “Vorrei sapere: c’è qualcuno tra il pubblico stasera che deve la propria vita a Nicholas Winton? In tal caso, potete alzarvi, cortesemente?

Nicholas Winton organizzò un’operazione di salvataggio che mise in salvo le 669 vite di bimbi Cecoslovacchi dai campi di concentramento trasferendoli al sicuro in Inghilterra negli anni 1938-1939. Questa impresa eroica rimase sconosciuta fino al 1988 quando la moglie trovò un quaderno risalente al 1939 comprendente tutte le anagrafiche dei bambini comprese di foto. Questo è un estratto del video che ha ripreso Nicholas Winton inconsapevolmente seduto tra quegli stessi ebrei che aveva salvato 50 anni prima.

Sir Nicholas Winton est un humaniste qui a organisé une opération de sauvetage qui a sauvé la vie de 669 enfants juifs de Tchécoslovaquie dans les camps de la mort nazis, avant de les ramener en sécurité en Grande-Bretagne entre les années 1938-1939. Après la guerre, ses efforts sont restés inconnus. Mais en 1988, la femme de Winton, Grete, a trouvé un album photo datant de 1939, avec la liste complète des noms et des photos de chaque enfant sauvé. Dans la vidéo ci-dessous, Sir Nicholas Winton est assis dans un auditoire et se retrouve, sans le savoir, au milieu de tous les enfants qui il a sauvé 50 ans auparavant.

Lascia il tuo commento

Translate »